Ecoalfabeta: L'”inferno” non è un effetto collaterale

Maurizio Morabito, 13 Novembre 2007, ore 23:20

Ma se Bush fa perno sulla paura, quelli che si agitano prevedendo catastrofi climatiche e picchi di qua e di la’ su cosa fanno perno?

Questa e’ l’era della Deimocrazia dove chi puo’ fa a gara a terrorizzarci…

=======

Suggerisco pero’ di andare al di la’ della solita lamentela contro Dubya e la crescita: guarda caso, ne ho appena scritto la settimana scorsa, in “La Maledizione del Benestante“, dove addito invece all’ansia di chi sta bene, ansia di perdere quello che si ha

Advertisements

Tags: ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: